venerdì 16 luglio 2010

Rose

RosaA sepal - petal - and a thorn
Upon a common summer's morn -
A flask of Dew - A Bee or two -
A Breeze - a caper in the trees -
And I'm a Rose!

Emily Dickinson, 1858


Tre roseTraduzione:
Un sepalo - petalo - e una spina - In un comune mattino d'estate - Una boccetta di Rugiada - Un'Ape o due - Una Brezza - una capriola fra gli alberi - Ed io sono una Rosa!

2 commenti:

  1. Sono una scrittrice emergente, ne approfitto per consigliarti la mia prima pubblicazione: "I giardini di Bianca". Questa la recensione:

    Bianca, una vita difficile, segnata da tragedie enormi. La morte dei genitori in un incidente aereo, quando era ancora troppo piccola. E poi l'amore, un amore anch'esso dal sapore tragico. Eppure c'è un fil rouge che attraversa questo racconto, un filo tenue e delicato, che ha il profumo e la purezza delle gardenie in fiore. Un profumo che è come la chiave d'accesso a un mondo di emozioni mai sopite, emozioni che sono le vere protagoniste de "I giardini di Bianca". "Esistono dei giardini senza tempo sospesi sul nostro cuore: alcuni sono fioriti, luminosi, quasi celesti, altri sono spenti, tristi, muti nella loro grigia solitudine" scrive l'autrice. Così, nel ripercorrere le tappe della sua esistenza, la protagonista di questo racconto offre al lettore un viaggio intenso nel suo giardino interiore. L'affetto per gli zii che l'hanno cresciuta, il distacco, la complicità con la zia Carmen, il salto nel vuoto verso l'ignoto di un futuro incerto, la passione per la musica. E poi Parigi, nuovi legami, un nuovo amore. Il tutto narrato con una prosa semplice e scorrevole, accessibile a tutti ma mai banale.

    Mio blog: http://amaliafusco.blogspot.com

    Grazie e saluti

    RispondiElimina